Di Crescenzo Davide

#acquacoltura

Consulente esperto in Acquacoltura sostenibile ed Acquaponica

Sessione: IL MERCATO GOURMET: L’ALLEVAMENTO DEI FRUTTI DI MARE

Il mercato gourmet

L’allevamento dei molluschi è l’attività di acquacoltura maggiormente praticata lungo le coste italiane. Tuttavia nonostante la presenza di numerosi impianti attualmente soltanto poche specie sono oggetto di allevamento intensivo: la cozza (Mitylus galloprovincialis), la vongola filippina (Venerupis philippinarum) e in minor quantità l’ostrica del Pacifico (Crassotrea gigas) e quella comune (Ostrea edulis).

Dopo una rapida panoramica sullo stato della molluschicoltura italiana, vengono illustrate le tecniche di coltivazione in uso ed alcune innovative. Sono mostrate inoltre alcune nuove specie molto promettenti per una diversificazione di produzione ed innovazione sul piano commerciale.
Non solo i molluschi ma anche alcune specie di echinodermi stanno offrendo nuove opportunità agli allevatori italiani. Ad esempio il riccio di mare (Paracentrotus lividus) e le oloturie commestibili (ad esempio Apostichopus japonicus e Stichopus regalis) rappresentano un nuovo settore di attività interessanti per l’acquacoltura rispondendo alla domanda di un mercato italiano e estero e garantendo il rifornimento controllato qualitativamente e quantitativamente del prodotto al di fuori delle tradizionali stagioni di pesca. Sono quindi illustrate le principali sfide rappresentate dal cambiamento climatico e dall’alterazione della qualità del mare insieme alle problematiche insite nella carenza di infrastrutture a supporto dello sviluppo del settore dell’acquacoltura relativa ai molluschi e agli echinodermi in Italia, che tuttavia possono essere affrontate adottando nuove tecniche di allevamento più sostenibili e resilienti.

Curriculum Vitae

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Tutte le ultime news direttamente nella tua casella e-mail!