Niccolai Alberto

#algocoltura

Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari e dell’Ambiente (DISPAA) dell’Università di Agraria di Firenze

Sessione: LE NUOVE FRONTIERE DELL’ALIMENTAZIONE UMANA

Prodotti da forno a base di microalghe: analisi sensoriale, accettazione del consumatore e costi di produzione

Alberto Niccolai1, Manuel Venturi2, Viola Galli3, Niccolò Pini3, Liliana Rodolfi1,4, Natascia Biondi1, Massimo D’Ottavio1, Ana Paula Batista5, Anabela Raymundo5, Isabel Sousa5, Mario R. Tredici1

1Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari e dell’Ambiente (DISPAA), Università di FirenzeItalia; 2FoodMicroTeam S.r.l, Firenze, Italia3Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agrari, Alimentarti e Forestali (GESAAF), Università di FirenzeItalia4Fotosintetica & Microbiologica S.r.l., Firenze, Italia5LEAF – Linking Landscape, Environment, Agriculture and Food, Istituto Superiore di Agronomia, Università di Lisbona, Portogallo

L’uso di microalghe come ingredienti alimentari è ancora limitato in Italia e in Europa a dei costi elevati e delle rigide regole imposte dalla legislazione per l’approvazione di nuovi ingredienti e prodotti alimentari. L’obiettivo di questo lavoro è stato valutare l’accettazione di crackers, biscotti e crostini, prodotti da forno quotidianamente consumati, integrati con microalghe e cianobatteri. Sono stati testati tre livelli di integrazione: 2% (p/p), livello tipicamente utilizzato in prodotti a base di alghe, e due contenuti significativamente più elevati, 6% e 10% (p/p), con lo scopo di fornire quantitativi significativi di molecole bioattive. Al fine di valutare i prodotti integrati con microalghe in termini di colore, odore, gusto, consistenza e apprezzamento globale, sono state eseguite analisi chimiche e sensoriali (6 livelli, da “molto piacevole” a “molto spiacevole”). È stata inoltre valutata l’intenzione all’acquisto (5 livelli, da “certamente acquistabile” a “certamente non acquistabile”). Sono stati infine stimati i costi di produzione.

Curriculum Vitae

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Tutte le ultime news direttamente nella tua casella e-mail!