Parati Katia

Responsabile Settore Acquacoltura, Istituto Sperimentale Italiano Lazzaro Spallanzani

14 Febbraio

Sessione: I BENEFICI DELLE ALGHE: UTILIZZI E APPLICAZIONI

Sessione: AVANNOTTERIE: SELEZIONE GENETICA, A-STAGIONALITÀ, ALIMENTAZIONE

Sessione: I BENEFICI DELLE ALGHE: UTILIZZI E APPLICAZIONI

Relazione: Microalghe: ingredienti sostenibili per la produzione di mangimi in acquacoltura

T. Bongiorno1, L. Foglio1, L. Proietti1, F. Cascino Castillo1, M. Montedoro1, F. G. Acién Fernández2, A. Di Biase3, F. J. Alarcón4, K. Parati1

Le biomasse microalgali rappresentano una fonte di nutrienti alternativa per la produzione di mangimi per acquacoltura. Lo scopo di questo studio è lo sviluppo di una bioraffineria a base di microalghe integrata e sostenibile da cui produrre una biomassa utilizzabile per il settore mangimistico, utilizzando acqua e sostanze nutritive recuperate dal comparto agro-zootecnico, allo scopo di rendere il settore dell’acquacoltura più sostenibile. Dati preliminari su gruppi di giovanili di storioni (Acipenser baaeri) mostrano che le diete sperimentali a base di differenti specie microalgali presentano buona appetibilità e performance zootecnica.


1Istituto Sperimentale Italiano Lazzaro Spallanzani – Loc. La Quercia, 26027 Rivolta d’Adda (CR), Italy
2Department of Chemical Engineering, University of Almerıa, 04120 Almerıa, Spain
3AIA-Agricola Italiana Alimentare, Spa, Brand Veronesi Mangimi, Verona, Italy
4Department of Biology and Geology, University of Almerıa, 04120 Almería, Spain



Sessione: AVANNOTTERIE: SELEZIONE GENETICA, A-STAGIONALITÀ, ALIMENTAZIONE

Relazione: Trota marmorata (Salmo marmoratus): Creazione di una criobanca del seme a tutela della specie

K. Parati1, S. Salviati2, L. Foglio1, L. Proietti1, R. Vanni1, M. Montedoro1, A. Benetti2, G. La Piana2, L. A. Pandini3, R. Palazzi3, F. Nonnis Marzano4, V. Bornaghi1

La crioconservazione dei gameti maschili in acquacoltura può presentare notevoli vantaggi in differenti applicazioni legate alla riproduzione quali, la gestione dei riproduttori in allevamento, la conservazione della risorsa genetica e il mantenimento della biodiversità. A tal proposito, l’Istituto Spallanzani ha messo a punto un protocollo di crioconservazione del seme di riproduttori puri di trota marmorata che ha permesso la creazione di una preziosa criobanca quale utile strumento finalizzato alla conservazione di questa specie ad elevato rischio di estinzione.


1Istituto Sperimentale Italiano Lazzaro Spallanzani – Loc. La Quercia, 26027 Rivolta d’Adda (CR)
2Aquaprogram s.r.l. – Via L. Della Robbia 48, 36100 Vicenza (VI)
3Agenzia Veneta per l’Innovazione nel Settore primario (ex Veneto Agricoltura) – Viale dell’Università 14, 35020 Legnaro (PD)
4Università di Parma – Parco Area delle Scienze, 11/A – 43124 Parma (PR)

 

Per i dettagli della sessione e gli altri interventi, potete visionare il Programma a questo link

Curriculum Vitae