Teppo Tuuli

Ministry of Rural Affairs, Estonia

14 febbraio

Sessione: EUROPA CENTRALE E ORIENTALE: UN CENTRO PER L’ACQUACOLTURA D’ACQUA DOLCE – PRATICHE DI PRODUZIONE

Relazione: Coltivazione di specie emergenti in Estonia

La storia dei pesci da allevamento in Estonia è relativamente lunga; l’allevamento intensivo della maggior parte del pesce prodotto oggi in acquacoltura è stato sviluppato negli ultimi 50 anni. Secondo il Veterinary and Food Board of Estonia, a partire dal 2018, si contano 58 aziende di acquacoltura riconosciute a livello nazionale. Il volume di produzione è di circa 900 tonnellate all’anno, di cui l’80% è di trota iridea. Inoltre, anche la carpa comune viene allevata in grandi quantità.
L’acquacoltura di specie emergenti come anguilla europea, storioni o gamberi in Estonia è piuttosto di nicchia.

 

Per i dettagli della sessione e gli altri interventi, potete visionare il Programma a questo link

Curriculum Vitae