MANCANO

  • 00G
  • 00O
  • 00M
  • 00S

ALLA PROSSIMA EDIZIONE

MANCANO

  • 00G
  • 00O
  • 00M
  • 00S

ALLA PROSSIMA EDIZIONE

  • 00D
  • 00H
  • 00M
  • 00S

TO THE NEXT EDITION

MANCANO

  • 00G
  • 00O
  • 00M
  • 00S

ALLA PROSSIMA EDIZIONE

  • 00J
  • 00H
  • 00P-v
  • 00S

à la prochaine édition

MANCANO

  • 00G
  • 00O
  • 00M
  • 00S

ALLA PROSSIMA EDIZIONE

RELATORI ALGAEFARM

Parati Katia

--


Relatori AlgaeFarm

Qualifica: responsabile settore acquacoltura

Istituzione/Azienda: Istituto Spallanzani

> Profilo professionale


Sessione di intervento
Microalghe Apps

Intervento
Microalghe da bioraffineria come nuovo ingrediente in mangimistica per un acquacoltura più sostenibile

Abstract
L’introduzione di farine di microalghe a basso costo provenienti da bioraffineria migliora la sostenibilità dell’intera filiera dell’acquacoltura i) promuovendo il recupero e il riutilizzo delle risorse, ii) fornendo un’alternativa alle proteine e lipidi convenzionali iii) mantenendo livelli nutritivi di elevata qualità. I risultati ottenuti nell’ambito del progetto Polo delle Microalghe (www.polomicroalghe.it) sullo storione siberiano (Acipencer naccarii) e nel progetto europeo Sabana (http://www2.ual.es/sabana/) sull’orata (Sparus aurata) hanno dimostrato i mangimi basati sulla parziale inclusione di microalghe ottenute da bioraffineria, non solo sono sicuri ma migliorano anche la morfologia intestinale, la crescita dell’animale e l’utilizzo dei nutrienti, suggerendone un effetto funzionale.

IL PROGRAMMA

26
Maggio

--

Giovedì
Microalghe Apps
9:30 - 13:30
Sala ALGAEFARM

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Tutte le ultime news direttamente nella tua casella e-mail!